Società Nazionale di Salvamento

Educazione marittima

Fonte: Salvamento

CONOSCERE PER PREVENIRE
SAPERE, APPROFONDIRE, DIFFONDERE LA CULTURA DELLA SICUREZZA IN ACQUA

INTRODUZIONE
Per iniziare a fruire in sicurezza degli ambienti marini, ma anche di quelli lacustri, fluviali o palustri, bisogna avere una sufficiente ma chiara padronanza di alcuni elementi di molte discipline collegate, adeguando le conoscenze da raggiungere al livello di approfondimento necessario per affrontare in sicurezza le molteplici attivita' che possiamo scegliere di effettuare in mare o in altri ambienti acquatici. Dal bagnante in ferie che cerca solo refrigerio all'appassionato di sport acquatici, dall'ambientalista volontario al professionista del mare, le discipline e gli argomenti da sapere saranno sempre gli stessi; diversa sara' la quantita' e la qualita' delle nozioni che ogni fruitore dovra' apprendere e memorizzare. In questo corso base metteremo in evidenza le criticita', i pericoli e i comportamenti da evitare in mare.

PROGRAMMA
Elementi di METEOROLOGIA
Elementi di CARTOGRAFIA e ORIENTAMENTO
Orientamento e lettura di una carta nautica, uso della bussola, punti cospicui, ecc.
Elementi di BIOLOGIA
Ecologia, Fauna, Flora degli ambienti acquatici
ACCENNI DI FISIOLOGIA DEL CORPO UMANO IMMERSO IN ACQUA
LA COSTA, LA BATTIGIA ED IL FONDALE
IL VENTO, LE ONDE, LE CORRENTI, LE MAREE
FLORA E FAUNA DEGLI AMBIENTI ACQUATICI
RISCHI E PERICOLI DEGLI AMBIENTI ACQUATICI
PERICOLI NATURALI E ARTIFICIALI DELLA COSTA
Falesie, spiagge, rive, battigia, scogli sommersi, buche, secche, mareggiate, tempeste, ecc.
Barriere frangiflutti, pennelli, pontili, moli, altri manufatti umani, attrezzature da pesca, ecc.
PERICOLI PER LA SALUTE IN MARE E NEGLI AMBIENTI ACQUATICI
Colpo di sole e colpo di calore, disidratazione, ipotermia e temperatura percepita, ecc.
PERICOLI BIOLOGICI E CHIMICI in MARE E NEGLI AMBIENTI ACQUATICI
Animali, Vegetali Parassiti, Batteri e Virus pericolosi. Inquinamento, Sostanze tossiche, ecc.
COMPORTAMENTI A RISCHIO NEGLI AMBIENTI ACQUATICI
I PERICOLI PER I BAGNANTI
I PERICOLI PER I NUOTATORI
I PERICOLI PER CHI SI IMMERGE
I PERICOLI PER I PESCATORI SPORTIVI
I PERICOLI PER CHI NAVIGA CON CANOE, GOMMONCINI E PICCOLI MEZZI NAUTICI
I PERICOLI DERIVANTI DALLE IMBARCAZIONI ALTRUI
I DIVIETI, LE SEGNALAZIONI E LE COMUNICAZIONI DI PERICOLO SUL POSTO
Cartellonistica, Bandiere, Boe, Mede, Fari, ecc.
ALLERTAMENTO DEI SOCCORSI
LE LEGGI DEL SETTORE E LE AUTORITA' COMPETENTI
Codice della Navigazione - Leggi dello Stato e Leggi Regionali, Ordinanze della Capitaneria di Porto/Guardia Costiera e dei Comuni rivieraschi.